Link Molto Belli: La Finale

Una serie di cose che non riguardano la Nazionale.

Ciao,

questa è Link Molto Belli, io sono Pietro Minto e sono pronto a distrarvi per qualche minuto dalla finale o quello che è.

Siti di produzione di anfetamine in Europa, dati relativi al 2015-2017. Tutto bene in Olanda? (via)


Il paradossi di Fermi è quello per cui “se l’universo è pieno di alieni, dove sono tutti quanti?”. Ma lo disse veramente Fermi? E con quali precise parole? Un link di nicchia per insopportabili intenditori.

L’esercito USA ha abbandonato l’Afghanistan lasciando sul campo dei Pokemon di Pokemon Go.

E poi ci sono io, che sul Tascabile ho scritto di com’è cambiato internet da quando non c’è più Trump.

La “storia orale” di Indipendence Day.

Come Apple potrebbe aiutare i suoi utenti a recuperare la loro attenzione. Link d’accompagnamento al mio libro Come annoiarsi meglio.

“[…] screenshots are like fossils preserved in amber that allow us to slow down”.

www.calicocutpants .com. (Questo link non funziona perché dovete guardarvi la seconda stagione di I think you should leave su Netflix.)

Internet sta marcendo, tra collegamenti spezzati e contenuti che spariscono.

Clicca l’immagine per l’articolo.

Un castello enorme, ma talmente enorme da contenere valli, pianure e oceani. Il cielo contenuto da un soffitto altissimo. Mi è appena arrivata la mia copia di Colostle, un mini-gioco di ruolo che sembra Davvero OK.

Una storia del branding, dall’allevamento in Egitto a oggi, passando per il colonialismo.

Infine,

“the zampino loss incident”.


Ed è tutto, che caldo che fa. Ci si rivede sabato prox. Forza Italia.